vota anche tu!

classifiche

mercoledì 28 luglio 2021

X-TERRA ITALY LAGO DI SCANNO 2

 POST per chi ha fretta: secondo e terzo giorno pregara X_TERRA SCANNO. Preparativi e escursioni nelle fantastiche location vicino al lago. Incognite sul meteo che minaccia pioggia e dubbi sugli pneu da montare (domani è race day!!!)

POST LUNGO (tempo di lettura 2 minuti) -> qui sotto...

Le rive del lago approntate per la partenza dell'X-Terra Italy


Venerdi 16 luglio 2021 – Dopo una bella dormita con successiva lauta colazione presso il B&B La maga del lago di Scanno coi padroni di casa gentilissimi Francesca e Giorgio, è la volta di una bella escursione al lago di S.Domenico,


da:Il capoluogo


dove intendevo fare il bagno (acqua ‘calda’ a 10° :-)), ma dove il mio amico Liborio mi ‘salva la vita’ (sic) non fidandosi dei miei allenamenti invernali di  nuoto dove a Rimini a causa della chiusura delle piscine ho sempre nuotato al mare e per di più all’alba. Ripieghiamo, si fa per dire,  al ristorante La Locanda del lago Lucciola dove Mario e famiglia, complice il comune amico a fare da regia, ci servono piatti locali del tipo…tagliolini allo scoglio 😊

Pomeriggio in spiaggetta lungolago.



Non è una giornata sprecata, ormai nel bene o nel male la preparazione è stata fatta per cui si va al giorno dopo.

Sabato 17 luglio 2021

Ore sei, B&B La maga del Lago, ecco chi scorgo dalla finestra, allora decido, nonostante la pioggerellina di fare un po' di metodo WH e di corpo libero visto che la spiaggia si trova a due metri dalla casa.






Bellissimo bagno nel lago e ritemprato torno alla mitica colazione di Francesca!

Ora però bisogna pensare al ‘lavoro’ ritirare i pacchi gara, ci sono atleti in arrivo da Rimini e bisogna preparare accoglienza.

Peccato che al Village X-Terra ci sia un po' di tensione, forse per protocolli covid, così non posso far altro che ritirare il mio pacco gara con uno zainetto (non da cinque euro) veramente degno del marchio X-Terra.

Per chi non lo sapesse il marchio X-Terra è il brand più importante nel campo delle gare di triathlon Off-road o come si dice con la mountain bike e qui a Scanno la ‘nomination’ a gara internazionale è già arrivata nel 2015, siamo quindi alla settima annata.

Quest’anno, annullata la gara di Garda, è solo Scanno che oltre a Molveno (campionato europeo) a settembre si può fregiare del titolo di location italiana dell’X-Terra.

Non faccio tempo a conversare con qualche conoscente ritrovato dopo anni al village che comincia un violento temporale, proprio mentre arriva Simone da Rimini alla sua prima esperienza X-Terra.

Ci sistemiamo sul furgone e andiamo a mangiare, poi verificata la bike si va a letto presto domani è Race Day!

A dire il vero qualche dubbio meccanico rimane come ad esempio cambiare gli pneu maxxis scorrevoli da gara con i più adatti al fango Nobby Nic della Schwalbe, ma tra smontare e latticizzare lascio perdere, contando sulla ricarica di energia per la gara (2 - continua).

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails