domenica 29 marzo 2015

podistica SANTA MARIA DEL PIANO E...IRONMAN SUDAFRICA



IN BREVE :) NOTIZIE SULLE GARE DI QUESTA DOMENICA:
TONY E MASSIMO arrivano al traguardo con  BUONISSIMI PIAZZAMENTI nell'IRONMAN del SUDAFRICA, tenutosi oggi a PORT ELIZABETH sotto raffiche di vento potenti che hanno reso la prima frazione veramente difficile.
IO ho seguito la competizione in streaming, svegliandomi all'alba, considerando il cambio di ora, poi sono andato nella VALCONCA per partecipare alla podistica di SANTA MARIA DEL PIANO, gara meno blasonata di quella sopra ma altrettanto difficile, in quanto ho fatto due giri (TOT KM.22) del percorso collinare che passava nei due borghi medievali di MONTECOLOMBO e MONTESCUDO!
aLLA fine sono arrivato 139 su 300 e 27 di categoria coprendo gli 11 km. in 53' e 13. CHE GIORNATA!!!

domenica 15 marzo 2015

MARATONINA GROS RIMINI

Con Marcello, Ciro indossa una maglia in ricordo di Linda e per supportare Edith (questa foto l'ho dovuta mettere, è doppiamente importante!)
OGGI si è svolta la MARATONINA GROS RIMINI corsa podistica competitiva di 21 km. collinare su asfalto.
Parto di buon ora da casa perchè non ho fatto la pre-iscrizione. Alle sette di domenica, col freddo e le nuovole non c'è in giro nessuno. Arrivo a Rimini sud zona GROS faccio l'iscrizione e indosso sopra il body da triathlon la maglia autoprodotta per ricordare le due ragazze del triathlon italiano (con le quali avevo fatto nel 2013 la ricognizione in gruppo del percorso Triathlon Challenge Rimini), travolte in allenamento una settimana fa, in Sudafrica. Edith è in ospedale, mentre Linda non ce l'ha fatta, mi pare un buon modo per ricordare a tutti gli sportivi, oggi, il valore di una persona davvero speciale non solo nello sport ma nella vita.

Ciao Linda, FORZA Edith e tutti i familiari!!!

Ore 9:30, Parto coperto, non voglio strafare, ci sono delle belle salite, lascio scorrere i primi 5 km. oltre S.Martino Montelabbate. Alla seconda salita, quella di S.Patrignano cerco di tenere un buon ritmo, poi nella discesa di Ospedaletto dò una bella accelerata, questo però mi rallenta nell'ultima salita della villa des vergers e nei conclusivi 3 km finali non riesco proprio a spingere. Crono finale di 1:38:13 spossato e ansante incontro MARCELLO col quale devo assolutamente fermarmi a parlare dopo 3-4 gare di...corsa, inclusa Maratona di Firenze dove non ci eravamo incrociati.
Ancora ansante vado al ristoro, poi sbaracco riprendendo la bici per andare a casa, quando ANDREA e CHEF, mi dicono che sono arrivato in premiazione...beati i furbi!!! :)


QUI LA CLASSIFICA COMPLETA

lunedì 9 marzo 2015

TRAIL DI RIOLO TERME - MONTE MAURO

Da Eventioggi.net


BELLO BELLO BELLO QUESTO TRAIL DI RIOLO TERME CHE ABBIAMO corso ieri sugli erti sentieri su e giù per Monte Mauro.
Bella giornata di sole, venticello primaverile, arriviamo in zona dopo una leggera digressione in auto che ci ha fatto arrivare proprio 5' minuti prima della partenza...:)
Siamo Io, IVAN E FABRY, partiamo ognuno con il suo ritmo senza aver fatto per niente riscaldamento. I 21 km. che ci attendono saranno tutti in salita e su sentieri in single track tipici di questi calanchi gessosi.
Partendo dal fondo si entra piano piano nell'atmosfera giusta, raggiungo coppie di podisti pronti a festeggiare al meglio questo 8 marzo, poi incontro ROBERTO, che saluto lungo la prima ascesa e conversiamo appena un pò'. Poi mi intruppo in un gruppo in salita che mi guida verso il primo panorama sulla pianura imolese: fantastiche formazioni con cristalli di gesso formano stranissimi calanchi che sono vuoti dentro! Primo scollinamento e discesa, tutti accelerano, poi finalmente di nuovo salita, sempre attento a trovare la Balise giusta, percorso ben segnalato, tranne un punto dove tutti andiamo oltre per circa 200 metri. Tratto ora in salita ma con gradini, nella boscaglia, raggiungo un drappello davanti a me, poi lo supero in discesa, non sono proprio ultimo, cerco di amministrare in questa salita su mulattiera, dove tutti camminano, così li raggiungo. Ristoro con tè e acqua e qualche biscotto per chi vuole; siamo al 15° km. ora l'ultima parte più impervia e con un gran mal di gambe (strano)! 
Bene ancora, non mollo nel falsopiano, con qualche difficoltà in più nei calanchi, fno ad arrivare alla grande frana apertasi pochi giorni fa causa la pioggia. Il pesaggio è lunare, incontro un concorrente e dico:"dai che ce l'abbiamo fatta!", lui mi dice:"aspetta che è meglio!", infatti ecco il gran premio della montagna con un single track più difficile in discesa che in salita. Infatti alla fine della discesa 19° km, c'è un ragazzo che si è procurato una storta, mi fermo ma mi dice che ha già contattato l'organizzatore che vedo arrivare in mountain bike. Ora si passa su asfalto per gli ultimi centinaio di metri, poi vicino al fiume e si arriva al traguardo. 20,6 km d+980 m. in 2h 47', 2h36' in movimento, per la precisione.
Mi dicono che, fortunatamente nel trail conta solo arrivare (bene) al traguardo e questo l'ho fatto!
Grazie a Fabry e Ivan e alla prossima!

domenica 1 marzo 2015

COMBINATO BICI - CORSA - BICI CON GARA RUN COLLINARE

Confine Italia-San Marino
FANTASMAGORICO ALLENAMENTO in quel di CERASOLO PER UN combinato BIKE-RUN-BIKE come era da tanto che non lo facevo.
Partenza da Rimini ore 7:45 bici e zainetto con scarpe run. 4° gradi centigradi.
Faccio una ventina di km. fino al confine con la Repubblica di San Marino poi, visto che sono arrivato presto faccio 'riscaldamento' con CHEF e MARCO. Ora c'è un bel sole: saluto i fantasmagorici atleti della ATLETICA 75 CATTOLICA al completo anche con il MITICO, poi mi metto davanti per la solita foto di rito. Sparo dello starter e parto ai 4/km!
 Al 2° km. c'è una salita al 12% con punte ai 15, devo rallentare. Procedo così fino al primo ristoro che non faccio, poi, mentre salgo le rampe verso la COMUNITÀ DI S.PATRIGNANO mi raggiunge IVAN, che sta facendo due giri! Grande IVAN e grande aiuto per interpretare da qui in poi tutta la restante parte dei 13, 5 km. collinari che poi si riveleranno 12,6, percorsi in un'ora 00:03 per la precisione. GRAZIE al fantasmagorico IVAN, paziente motivatore non ho mollato e, visto la pausa tra gli allenamenti dovuta all'influenza ho fatto anche un crono discreto.
Dopo le premiazioni delle società 


sono tornato a casa in bike 'tirando su' ANDRÈ in TTBIKE e STEFANO che tornava a RIMINI a piedi (30 km.)!
Mi raccomando IVAN, ci vediamo alla prossima!!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails