martedì 7 ottobre 2014

CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO TRIATHLON SPRINT E GARE 2014

GARA di conclusione del 2014 TRIATLETICO, quella appena trascorsa in quel di RICCIONE.
Sabato, partendo in bike da Rimini, sono andato a fare il CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO TRIATHLON SPRINT nella citt' PERLA VERDE DELL-ADRIATICO.
ARRIVO in ZONA CAMBIO alla chiusura, causa traffico e lavoro, ma se non fossi stato con la magica bici non avrei mai potuto fare in tempo!
Appena uscito dalla Z.C incontro tantissimi volti noti> DANILO e LORENZO, quest-ultimo in -diretta- dalla Spagna, ERMANNO, e JOHN, scambio quattro chiacchiere, mentre mi cambio, perch[ non ho ancora indossato il body gara. Incontro anche tutti i miei compagni di squadra della POL. TRIATHLON RICCIONE, SILVIA, MAX, TONY, ECC, ECC,
E- UNA fantasmagorica giornata di sole, ma non caldissima, l-ideale anche per gareggiae nella frazione a piedi. C-[ molta attesa per questi campionati, siamo quasi in 1200 atleti, ampia partecipazione e ci sono stati dei cambiamenti per migliorare le WAWE START nel nuoto.
Meglio, cos= faccio riscaldamento con MARCO e MARCELLO altri due alfieri che portano in alto il nome della POL. TRIATHLON RICCIONE.
Assistiamo ad un fatto strano> un giudice, giustamente, impreca con chi ha voluto provare il nuoto nel bel mezzo delle boe del campo di gara, un altro giudice ammonisce con un cartellino giallo un atleta che stava provando il mare, tra l-altro notevolmente mosso, ma a 10 bagni di distanza...ma cosa dice il regolamento_
Vedo anche GIAMPIERO  agguerrito al ritorno dalle gare, poi GIANMARCO e RAUL CHE PARTONO nelle prime batterie. Io non avendo mai fatto distanze corte quest-anno sono in ultima batteria, parto alle tre di pomeriggio passate, primo lato a nuoto tutto di bolina con una bella corrente di maestrale, poi gli altri due lati migliori uscendo dai 750 metri dopo 18-.
C-[ un bel raccordo a piedi, dalla spiaggia alla Z,C e da qui all-uscita perch[ pi\ di 1200 bici vogliono il suo posto. Inizio la frazione bike, non ho sbagliato, finora niente, ma in bike voglio amministrare per bene la situazione!
Invece, come al solito, mi metto /io/ a tirare, per parte dei due giri per totali 20 km. per fortuna rimonto posizioni, arrivo in zona cambio, lascio la bici e mi fiondo per i finali 5 km. a piedi e ...qui...l-apoteosi! C-[ un gran tifo e questo fa piacere, si passa da RICCIONE TERME e moltissimi mi incitano dandomi la carica per superare una fitta alla milza che mi rallenta non poco. Arrivo al traguardo sprintando, e recuperando terreno su molti della batteria precedente!!! Bella gara!!! Non l-ho preparata per niente ma bello tutto, organizzazione compresa con docce calde, almeno questa volta, risultato 601" su circa 900, 43" su 100 di cat.
Le gare di triathlon quest-anno sono terminate e dire che ne ho fatte veramente parecchie che non me le ricordo>
OLIMPICO DI S.BENEDETTO DEL TRONTO
CHALLENGE IRONMAN ROTH GERMANY
OLIMPICO DI PESARO
OLIMPICO DI LIDO DELLE NAZIONI
SPRINT DI RICCIONE
9 COLLI LUNGA 205 DI CICLISMO CESENATICO
PODISTICA DI SAVIGNANO
PODISTICA LA CARLETTA
6 GARE PODISTICHE DEL MINICALENDARIO
MEZZA MARATONA QUARTIERE 6
TRAIL DEL LAMONE IN NOTTURNA .......TO BE CONTINUED!

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails