domenica 16 febbraio 2014

LUNGO LENTO COLLINARE

FOTO DI REPERTORIO - ISEO 2013
IERI penultimo dei -solo- sette allenamenti della settimana di scarico.
Dovevano essere 3 ore facili bike, in effetti, con Tony e Danilo, abbiamo rifatto il giro RIMINI-SILIGATA-PESARO-MONTECCHIO-TAVULLIA-SAN GIOVANNI IN MARIGNANO-CROCE-RIMINI, come da risultati STRAVA KM.103.2 D+631m. tempo:3ore e 39'.
Alla fine, per andare forte devi andare piano, infatti i due forti atleti della POLISPORTIVA COMUNALE RICCIONE TRIATHLON, danno il ritmo, sia nelle salite che nei tratti pianeggianti, ritmo da settimana di scarico,rigenerante. Alla fine ne è venuto fuori un 29 km/h di media e non ce ne siamo accorti!
Fantastico il pit-stop caffè a Montecchio.
OGGI RUN collinare COVIGNANO.
Parto da solo alle 16:30 di pomeriggio, ho anche dato l'appuntamento ma all'ultimo minuto senza tanta convinzione.
Ieri sera ho fatto un pò tardi, non s'è dormito, oggi pomeriggio, comunque caffè e si va.
Il mio circuito collinare si svolge in parte su sterrato, ciclabile dei fiumi Marecchia e Ausa, poi, dopo aver fermato tutto il traffico pesante sulla statale, col mitico semaforo pedonale, asfalto in salita tosta fino a Piazzale Ruffi, luogo delle nostre ripetute sui 100m.
Ma oggi non sono in programma, scollino, raggiungo le Grazie, faccio stretching a VILLA ALVARADO, museo DEGLI SGUARDI, poi proseguo in folle discesa verso RIMINI. Faccio VIA COVIGNANO, con molte case segnate dal degrado e dalla crisi, ahimè, poi prima di tornare a casa, passo a MONTECAVALLO, un borghetto in salita all'interno della RIMINI ROMANA.
Non c'è che dire per andare forte bisogna andare...prima piano!
ULTIM'ORA! TONY, zitto zitto oggi ha portato a casa le medaglie nei REGIONALI EMILIA ROMAGNA DI NUOTO! 100 E 400 STILE!GRANDIOSO! 
PER ANDARE forte, lui è SUBITO andato FORTE!

sabato 8 febbraio 2014

100 km BIKE COL GRUPPO SELVAGGIO

STAVOLTA partiamo la mattina presto, anche se Gian Marco che ci attende a Rivazzurra deve attendere un pò più del dovuto.
Siamo in cinque con Danilo 1 Danilo 2 e Andrè.Destinazione in parte secretata ma diciamo verso sud, statale 16.
Prime asperità sulla Siligata, Andrè con bici da crono, rispettivamente d'ora in poi denominati Animale e Carrarmato, vanno in avanscoperta ma Gian Marco, d'ora in poi GM non è da meno. Dietro tutta la truppa. Al Boncio sole e numerosi gruppi ciclistici ci sorridono e ci invitano ad allungare e modificare il percorso. Giunti a Pesaro, dopo il Palasport 'cappello da cowboy' prendiamo la superstrada direzione Urbino. Il sole e la temperatura mite, oltre alla sequela di ciclisti ci invitano a cambiare il percorso, così più o meno compatti ci dirigiamo per Montecchio per pausa caffè gentilmente offerto da IronDanilo, Grazie Danilo!
Riprendiamo, la media è sopra i 30 km/h, ma ci aspetta la salita di Tavullia, la facciamo bene e o'Animale scatta con la crono, pardon, il carrarmato, in discesa, fino alle rotonde Valentino Rossi. Ci gettiamo a capofitto e perdendoci per strada lo riagguantiamo, anche perchè ci aveva aspettato. Intanto si aggrega al gruppo un 'Pinarello' con la Bici identica alla mia tranne che per il colore. Conversiamo un pò mentre ci dirigiamo a Morciano e qui devo fare una parentesi seria.
Egli è il presidente della ASD GIANCARLO SPADONI GRUPPO CICLISTICO DEI VIGILI DEL FUOCO DI PESARO.
questa società sportiva ha cambiato nome di recente per la prematura scomparsa del vigile a cui oggi è dedicata. Spadoni aveva compiuto salvataggi e operazioni numerose nella sua opera di soccorso, venendo anche decorato dal Presidente della Repubblica.
Il gruppo organizza manifestazioni per divulgare lo sport della bicicletta tra Romagna e Marche e tra un pò organizzerà una cicloturistica a Urbino. Ne daremo notizia appena possibile.
Riprende la corrida a Morciano, si va per la salita di Croce GPM odierno, poi tutta discesa fino a Rimini per un totale di 100 km. netti che per essere febbraio vanno benissimo!
Grande giornata, grande divertimento...ma chi era quello che tirava al 90° kilometro?

domenica 2 febbraio 2014

SAIANO MINITRAIL

percorso SAIANOMINITRAIL

ALTIMETRIA
NEL POST QUI SOTTO LA CRONACA

MINITRAIL SAIANOTRAIL


Cos'è importante nello sport attivo: 'spaccare' il mondo in quattro rincorrendo tabelle e allenamenti o divertirsi come bambini correndo in pozzanghere e mezza gamba di fango?
Questa volta André e il sottoscritto abbiamo optato per questa seconda ludica soluzione.
Partiamo in furgone da Rimini per la ROCCA DI SAIANO, nella valmarecchia, uno sperone roccioso che si erge dal greto del fiume Marecchia, famoso per il santuario e per il percorso da biker veramente ostico.
Siamo già pronti alla base della rocca, partiamo, io attrezzato anche con CAMELBACK ma è solo una prova materiali perché sete non ce n'è di sicuro: 9  gradi e pioggerella che non dà fastidio.
Andrè attacca la salita a mille senza fare riscaldamento
 io necessito di un pò d'ambientamento, infatti mi fermo subito a gettar via la zavorra di un litro d'acqua, inutile!
Il percorso si snoda ad anello tra il borgo di SAIANO e il CASTELLO DI MONTEBELLO, incontriamo sulla mulattiera asfaltata ma con l'asfalto disfatto in più punti tanti bikers che con la bike a ruote grasse tentano la fortuna su 13% e passa di dislivello.
Senza camelback si sta meglio, rifiato in sommità passando da strada con pietre a una fanga assurda da affrontare in discesa!!!
Mi piace un bel pò, anche perchè ho le SALOMON CROSSMAX artigliate che in discesa vanno benissimo.
Andrè, quanto andava via spedito con le ASICS FUJI su sterrato, tanto scivola qui su questa fanga dove si vedono evidentissime le impronte dei cinghiali, infatti il posto si chiama la cinghialaia!
Belli infangati e contenti, facciamo qualche ripetuta nel canalone con pietre, alle spalle di Saiano, veramente suggestiva la forra con due enormi massi rocciosi a fare da guardia, poi 10' di defaticamento sull'argine in piena del Marecchia!
Per quanto ne dicano i puristi del training per l'ironman o triathlon che dir si voglia...
Per quanto obiettino i veterani di più complessi trail....
Per quanto ne dicano gli scettici....
EVVIVA IL MINITRAIL SAIANO!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails