martedì 30 ottobre 2012

LUNGO DI 30 KM COI DAINI

PARTO da SANTARCANGELO di ROMAGNA ORE 16:30 DI oggi, primi 3 km sulla statale pericolosa, poi devio per la amata pista ciclopedonale del Marecchia. Vado piano, 5:40- 5:50 -km, mi voglio godere questo tersissimo tramonto di ottobre. Al 6° km dopo il tiro a volo, vedo DUE DAINI sulla strada, non sono per niente intimoriti, si fermano e mi guardano passare, li saluto e li metto in guardia sulla presenza di tremendi cacciatori. Ormai le mie uscite podistiche sono diventate un incontro zoologico;bello comunque, il panorama qui nella ciclabile. All'imbrunire una grande luna piena illumina il cammino e dopo 13° KM. si giunge nel garage di casa per cambio vestiario, via gli occhiali da sole e giubbotto catarifrangente. Passo nel centro storico, al km.15.30 giungo allo stadio R.Neri dove incontro tutti i giannizzeri che si allenano, stoppo il cronometro per 1'10'' e disbrigo alcune faccende burocratiche. Riparto sentendo dietro il PASQUI parlottare con la PRESIDENTISSIMA, lo coercisco e nonostante fosse già al 18° lo guido verso il 16°km. Qui tutto è cambiato, auto impazzite e frastuoni vari ci indicano che siamo in zona Colonnella-ospedale, deviamo per il mare, ora sul pavè che sollecita le mie articolazioni andiamo verso il porto. Pasqui mi dice di deviare verso l'ARCOD'AUGUSTO, così passiamo di nuovo per il centro ma dal parco, per poi risbucare fuori di nuovo nella ciclabile Marecchia già da me vista più volte nella serata. Da solo allungo verso un giro alla darsena così da totalizzare 31km in 2ore 52' 53''.
Qui i parziali:
S.Arcangelo-Rimini km.12.54 in 1h 15' 42'' media 5.06'km
Rimini-Stadio km.-2.8 in 14'53'' media 5.15'km
Giro colonnella mare casa km.13.400 in ih 10'5.13'km
darsena km.2,3 in 12'59'' media 5.05'km
MEDIA generale 5.36'km(?)

venerdì 26 ottobre 2012

ZOOT TT TRAIL SHOE

ZOOT TT TRAIL SHOE


FATTO il TEST delle TT TRAIL SHOE ZOOT, scarpe dedicate al trail dalle mille risorse.
Si sente dalla partenza che queste scarpe hanno bisogno di terreno o sterrato sotto di loro. Sono contenitive ma non ammortizzate, io all'inizio mi trovo sullo sterrato del Marecchia E  patisco i tratti con terreno duro. Faccio la salita di COVIGNANO sull'asfalto, asfalto, duro, ma vado su abbastanza bene, mi sono abituato;poi passo alle GRAZIE, dove trovo un sentiero verde in salita e qui le TT TRAIL rispondono a dovere. Ancora salita nei pressi del PARADISO, poi a S.FORTUNATO, faccio una discesa di VERO TRAIL, il percorso, all'imbrunire mi garba troppo, SONO IN UN tunnel verde, con terra rossa e pietre sotto di me. L'handicap della rigidezza diventa salvezza nei sentieri irti di rami spezzati, poi torno sul duro asfalto facendo il tratto GALVANINA - CARLETTA. Qui altro tunnel  verde, all'improvviso, visto che è quasi buio, mi 'partono in volo' da un ramo due enormi fagiani 

che avevo disturbato, fortuna niente cani.
Salita a ritroso per RIMINI, approfitto dei lavori con terra e sabbia e qui la scarpa ti dà una bella sicurezza, poi concludo i 15 km di misto collinare in 1 ora e 10',con il solito sterrato della ciclabile arrivando a sera inoltrata. Bel test, Buone scarpe, a patto che le si immerga per bene nel loro elemento naturale e gran divertimento!

lunedì 22 ottobre 2012

ALIMENTAZIONE PER L'ULTRARUNNING

SABATO pomeriggio presso l'augusto centro Biblioteca Masini SANTARCANGELO DI ROMAGNA, interessantissima dissertazione sull'ultrarunning e sull'alimentazione relativa.
Conferenziere Andrea ACCORSI, famoso ultra runners emiliano dalle centinaia di partecipazioni a gare importantissime e a prestazioni-top, soprattutto nella selettiva prova delle 24 ore di corsa. Con lui Monica Bianchetti detentrice di svariati record italiani e non sulle ultradistanze e Enrico Vedilei, un 'mostro' delle maratone e delle ultra, da sempre sulla breccia.
Il tema era ALIMENTAZIONE E ULTRAMARATONA, direi esposto con trasporto e sapienza oratoria da Andrea. Alcuni miti sono stati sfatati:
per preparare una ultra di 100 o più km non è necessario fare dei lunghissimi bestiali, certo, bisogna correre ma dare anche priorità agli esercizi di tecnica e palestra.
importanti sono le riserve mentali.
gareggia contro te stesso non contro gli altri
dai spazio alla parte ludica della corsa finchè potrai, poi affronta le tue scelte sul campo, se proprio devi ritirarti pensaci 1000 volte.
PATRON DELLA MANIFESTAZIONE GELO RUSIN E...



SIMONE DIABOLIK

Il tema era interessantissimo, avrei voluto sentire il loro parere sulla preparazione PER UN TRIATHLON LUNGO , anche perchè per ora non penso a fare un 12 ore in pista, ma se vi interessa andate sul sito UWT e fate le V.s considerazioni.

Un approccio diverso, nuovo, anche se sulla falsariga di Speciani o Trabucchi, considerate inoltre che Andrea e Monica sono vegetariani!!!!

NON DIMENTICATE QUESTO APPUNTAMENTO!

venerdì 12 ottobre 2012

KONA HAWAII CHIAMA ITALIA

-->
KONA 2012

CAMPIONATO MONDIALE IRONMAN KONA - HAWAII

LE PRECEDENTI EDIZIONI

2008
Craig Alexander AUS (vince contro Sindballe – il gelataio)
Chrissie Wellington GBR

2009
Craig Alexander AUS (VINCE CONTRO Raelert  - shaking hand)
Chrissie Wellington GBR 8:54:02 record

2010
Chris Mc Cormack AUS
Mirinda Carfrae AUS (Wellington non partecipava)

2011
Craig Alexander AUS 8:03:56 record
Chrissie Wellington


Chiunque voglia vedere in diretta l'evento vada qui


Saturday, October 13 RACE DAY
4:45 a.m. Swim Check-In/Body Marking – KBH Parking Lot
6:30 a.m. Race Start - Male Professional/Elite Athletes
6:35 a.m. Race Start - Female Professional/Elite Athletes
7:00 a.m. Race Start - Age Groupers
7:00 a.m. - 9:00 p.m. Official IRONMAN Store - KBH
7:00 p.m. Bike & Gear Pick-Up (no earlier than 7:00 p.m. and no later than Midnight.


Visto che i PRO partono alle 6:30 a.m. Ora delle Hawaii, in italia saranno le 18:30 di sabato.

domenica 7 ottobre 2012

IRONMAN 2013



-->
Per chiunque fosse interessato ad IRONMAN E 70.3 per la stagione 2013, l'organizzazione WTC delle gare col pallino Ha di recente esternato il calendario europeo che risulta così modificato:



2013 IRONMAN European Tour :



IRONMAN Lanzarote Canarias, Spain 18/05/2013
IRONMAN France, Nice 23/06/2013
IROMMAN Austria, Klagenfurt 30/06/2013
Frankfurter Sparkasse IRONMAN European Championship, Germany 07/07/2013
IRONMAN Zurich, Switzerland - powered by ewz 28/07/2013
IRONMAN UK, Bolton 04/08/2013
IRONMAN Sweden, Kalmar 17/08/2013
IRONMAN Wales, Pembrokeshire 08/09/2013



Thomas Cook IRONMAN 70.3 Mallorca, Spain 11/05/2013
IRONMAN 70.3 St. Pölten, Austria 26/05/2013
BMC IRONMAN 70.3 Switzerland in Rapperswil-Jona 02/06/2013
IRONMAN 70.3 Pescara, Italy 09/06/2013
IRONMAN 70.3 Berlin, Germany 16/06/2013
IRONMAN 70.3 Exmoor, UK 16/06/2013
IRONMAN 70.3 Haugesund, Norway 07/07/2013
Sparkassen Finanzgruppe IRONMAN 70.3 European Championship Wiesbaden, Germany 11/08/2013
IRONMAN 70.3 Pays d'Aix, France 25/08/2013

IRONMAN 70.3 Zell am See-Kaprun, Austria 01/09/2013
IRONMAN 70.3 Lanzarote, Spain 10/11/2013

La data italiana del 70.3 sembra gravitare ancora su Pescara, ma non è detta l'ultima su Rimini.Bisognerà aspettare le ultime questioni di politica triathletica dopo il week triathlon fest in conclusione oggi a Tirrenia.

Con gli IRONMAN dI Kalmar SWE, Lanzarote SPA, Klagenfurth GER, Frankfurt GER, sold out, rimangono poche speranze per pianificare la stagione.
Magari si potrà optare per un 70.3 (non necessariamente italiano) al fine di guadagnare la finale di SETTEMBRE a Lake Vegas in Nevada USA.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails