domenica 6 novembre 2011

VOLANDO CON GLI AIRONI ALLA FO-RA

CARISSIMI BLOG-NAUTI,vi racconto la Forlì - Ravenna di oggi, corsa podistica competitiva di 30 km. Si parte stamane alle 7 dal casello autostradale Rimini Nord alla volta di Forlì, qui,in piazza Saffi siamo presenti in tanti:oltre alla 30km. c'è anche la Maratona di Ravenna e il richiamo c'è stato.C'è STE, L'Elena, incontro Dave dell'omonimo blog, un personaggio simpatico e performante di Rimini, specializzato ormai in lunghe distanze.
Si parte alle 9:00 e subito comincia a piovere insistentemente, primo km. tutto in città a Forlì, pozzanghere molto grandi, devo stare attento a non bagnare le nuove Mizuno Precision 12.Poi, si va verso Est, fuori città zona Fiera, poi sull'argine del fiume Ronco dove la corsa si snoderà fino a Ravenna. I primi passaggi sono:km15:18 2km.5:15 3km.5:02 4km.5.02 5km.5.09. Spiove leggermente, salto il 1° ristoro, il tratto di gara è monotono e lineare 6km.5.12 7km.5.15 8km.4:56, la corsa prende un pò vita...9km.5:07 10km.5:09 11km.5:12.L'unica cosa che ha di bello questo argine del fiume sono gli aironi, collo lungo, piumaggio folto, planano incuranti del maltempo e sfruttano il vento di mare.Siamo a Coccolia, già fraz. di Ravenna. km.12 5:07 km.13.5:04 km.14.5 netti.Ora piove molto meno, anzi si vede un bellissimo arcobaleno come regalo della natura all'uomo che ha osato sfidarla.km.15 4:59 km.16 5:01 km.17 4:54..così costante fino al km.20, 2/3 di gara andati 4:48.km.21 4:46 km.22 4:47 km.23 4:48 km.25 4:46 km.26 4:52.Siamo alle porte di Ravenna, per noi della 30 mancano solo 4 km. per l'arrivo di Piazza del Popolo, i maratoneti verranno deviati per altri 12 km. in giro per i luoghi monumentali della città.Ora c'è da superare qualche piccola asperità come ponti e cavalcavia, però ormai si vede Via di Roma con i suoi archi, poi si volta a sx, il garmin registra 30km. ma ancora non si vede il traguardo, uno degli organizzatori mi devia per la 42, non è il caso grazie, taglio il traguardo in 2:33:25.Tutto sommato non c'è male come ultimo lungo per Firenze, qualche risentimento al ginocchio sx, sopportabile, bella festa, con piatto di fusilli al ragù e docce calde, suggestivo il 'giro turistico alla basilica di S.Mercuriale (FO) e il passaggio alla tomba di Dante(S.Francesco-Ra)organizzazione un pò spartana ma va bene così.

2 commenti:

Dave ha detto...

Grande Ciro! Sei fortissimo! Io ci metto molto ad arrivare, ma alla fine arrivo! Ho fatto il mio miglior tempo di sempre sulla maratona, ho migliorato di 10 minuti, ma ci sono ottimi margini di miglioramento! Un grosso in bocca sl lupo per Firenze! Spacca tutto!

ciro foster ha detto...

Grande Dave, quello che conta è migliorarsi sempre e tu l'hai fatto,bravo, la corsa di ieri non era affatto semplice!Grazie per Firenze (crepi il povero lupo)!N.b. Mercoledì a Rimini Corsa lenta collinare con partenza dal Parco Marecchia...se t'interessa ti faccio sapere,segui il blog.Ciao.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails