mercoledì 24 agosto 2011

TRIATHLON SPRINT DI SERRAVALLE RSM CRONACA

L'ERTA FINALE
DOPO un pò di 'sedimentazione' delle paranoie emozionali ecco la cronaca del TRI SPRI di domenica scorsa:
LOCATION: MULTIEVENTI SAN MARINO
ORA: 10:00 (GMT+2)
COSA:PARTENZA TERZA BATTERIA PER LA FRAZIONE DI NUOTO IN PISCINA=750 METRI.
Solito 'barare' sui tempi di tutti quanti,per partire davanti, poi si parte, io al fondo dei sette della settima corsia...La tattica suicida sarebbe, fare una 1° frazione lenta (su quello son esperto) in scia con qualche concorrente della mia 'levatura' e timing.La cosa riesce ma il triathleta denominato PAPdi cui vedo i piedi si dimena al centro della corsia, quasi lo posso passare a dx....facciamo alcune virate, anzi io mi appoggio con le mani, sto dietro, alla 5° vasca vedo di passare davanti, PAP si dimena forse si era scocciato di avere me alle calcagna, si sta battagliando per gli ultimi posti, virata, assetto pinneggiato e BUUM, gran gomitata del suddetto al mio occipite,affondo, non ci capisco molto, la sfxxa però benissimo, da due gare a questa parte. Sarà meglio che vada in pellegrinaggio a SARSINA e mi metta il collare....l'adrenalina fa il resto, cerco di ripartire davanti al fedifrago, poi mi volto per aspettarlo e leggere il n. sul braccio....continuo poco davanti a lui in semi-incoscienza, poi cerco di ricompormi, 10° vasca delle 15, la testa fa male ,quindi vol dire che c'è ancora, 14° vasca, il CIRO è da solo in vasca.....il PAP non c'è più, quante vasche ha fatto? Il contavasche, ragazzo riccio dalla faccia pulita dice, quelle regolamentari....mi fermo ancora in T1, ora devo riprendere in seconda frazione, il mio cavallo di battaglia.Inforco la PINA Cavallo di carbonio e comincio ad inerpicarmi per gli 8 km di salita. VEL.DI CROCIERA: 15KM/H, per me va bene....supero uno, supero un cus.Parma, mi assesto a distanza controllata da un altro che la fa tutta in fuorisella azz!
Sui tornanti dopo CAILUNGO, raggiungo CORRA, sono assieme ad un altro che tira a buona andatura, dico di stare attaccato, ma dietro non lo vedo più. Non riesco a prendere FUORISELLA, 2-3 tapascioni si, non è granchè, ma in questa caldissima giornata anche un debole segnale di positività morale vuol dire....Ultima rampa prima di BORGOMAGGIORE, ai 15% vado su bene, schivo un belga in auto che si è fermato col motore fuso, poi sfrutto i 500mt. di piana in paese per prendere un integratore, in quel mentre, già lanciato sul gomito dell'ultima salita mi scende la catena!!!!!!Sembro proprio un incapace,non c'è che dire, forse da un pò, complice nn facili problems di lavoro (ferie svanite) quando faccio sport sono un pò troppo irruento e come dice MURPHY, se c'è qcosa che deve andare storto lo farà....La manovra per rimettere la catena al suo posto senza scendere non funziona perchè la catena si è incastrata tra movimento centrale e corona piccola AHIIIIII! Devo scendere, girare la PINA sottosopra e armeggiare per più di 30'', e sradicando tutto ridiscendere quel tratto di salita per riprendere un pò di abbrivio.Sopraggiunge CORRA, mitico CORRA, MI passa (ben mi sta), lo riprendo sull'erta finale, ora 6 km. di discesa e falsopiano, lo facciamo assieme, io grido il mio urlo di battaglia:GERONIMO! segno che la mattiria incalza, CORRA saggio amministra, un auto si immette senza fare lo stop, lancio un mare di improperi, stavamo andando ai 50km/h in discesa......Si arriva a MURATA, GLI ALberi fanno da ombreggiatura e anche da guard-rail per evitare di cadere nel baratro di 750mt. di roccia che si stende nel dirupo sottostante, si torna a BORGOMAGGIORE, ora rotonde e 6km. di discesa vera ....CORRA sferra l'attacco, la mia PINA ha il cambio che non ingrana i due pignoni piccoli quelli delle discese, comunque pur se ai 55-56km/h tiro i freni* tengo famiglia*, poi le discese sono diverse da quelle della 9 colli.Arrivo in T2 dopo 52' migliorando l'allenamento di giovedi' di circa 3' nonostante la sosta tecnica.Corsa:falsopiani e salite per 5km. sole e caldo, prendo l'acqua ai ristori per pulirmi le mani poichè sono nero come un carbonaio,amministro e nel passaggio al MULTIEVENTI inizio l'ultima salita a piedi.Le gambe non girano a dovere, rimango nella mia posizione pur vedendo un altro concorrente in lontananza, entro nel deserto STADIO OLIMPICO DI SERRAVALLE, poi taglio il traguardo onorando l'attimo finale con un salto degno del finale di un ironman! Salto dai sanitari per verificare cosa è successo alla fronte...cosa è successo? Forse che davo fastidio! Il triathlon è anche questo, competizione estrema per un 150° posto, esagero? E' bene esagerare, anche protestare se necessario al fine di chiarire punti oscuri della gara...comunque di PAP neanche l'ombra!

lunedì 22 agosto 2011

PICCOLO POST PER UN MARE DI COSE DA DIRE

IN effetti  sarebbe un monte...TITANO. Solo ora rientro dal garage dove ho risistemato la PINA...Poverina, l'avevo maltrattata,sabato notte e , non pago, domenica mattina sulla salita.per giunta...Siamo tornati a casa assieme io un pò 'rotto' causa 'scontro' e fermo nella frazionedi nuoto, lei impolverata e col cambio dolorante. Nessuno dei due ha voluto comunque rinunciare a finire la gara TRIATHLON SPRINT DEL TITANO, la prossima volta ci rifaremo.Ciao a tutti gli amici che mi/ci hanno aiutato in quest'occasione.Grandi Corra e Dany al grrandissimo debutto,è nata una stella!!!!Grazie Andrè ai box, aspetto il video.
Questi i risultati:
150 pos. 19 cat./
   swim00.18.27 /bike00.54.56/run 00.25.19tot 01:40:22.30.








      

















TRIATHLON SPRINT DEL TITANO,IN ATTESA DELLE CLASSIFICHE


POSTO ALCUNE IMMAGINI A GRANDE RICHIESTA,IN ATTESA DELLE CLASSIFICHE DEL TRIATHLON SPRINT DEL TITANO, GARA BREVE, KM.0.75SWIM/21BIKE/5RUN SOTTO UN SOLE IMPLACABILE,LA DISTANZA LETTA COSÌ NON RENDE LA DIFFICOLTÀ DELLA PROVA....ALMENO PER ME, DURAAAAAAA!!!!!

domenica 14 agosto 2011

AVVISI

POICHÈ non è facile postare in ferie, invito tutti gli atleti che vogliono,a consultare il sito, in modo da sapere tempi e modi di allenamenti vari.
Ad es. ieri ALLENA COMBI così costituito:
20km bike RN-S.Ermete-R.S.M.+
21 km bike prova percorso TRI DEL TITANO+
5 km. corsa prova TRI DEL TITANO+
30KM. BIKE R.S.M.-Falciano-Ospedaletto-Pedrolara-Castelleale-S.Clemente-Misano
TOTALE KM.71KM.BIKE+5KM RUN. CIRO+ANDRÈ(MITICO!) PRESENTI!

venerdì 12 agosto 2011

TRIATHLON DEL TITANO - PROVA PERCORSO

DAI, io direi di andare....AVVISO A TUTTI, CICLISTI PODISTI,DUATHLETI,TRIATHLETI....domani, SABATO 13 agosto, partenza dal PONTE TIBERIO ore 7:00, oppure MULTIEVENTI SAN MARINO ore 8:00 per PROVA PERCORSO TRIATHLON DEL TITANO KM.20 BIKE DA RIPETERE, se vorremo, 2 volte, più eventuale prova percorso RUN 5 KM. POI ritorno a RIMINI.CI VEDIAMO NEI CHECK POINT INDICATI, A  DOMANI!
N.B. SI CONSIGLIA DI PORTARE ZAINETTO CON SCARPE RUN + CATENA PER LEGARE LA BIKE SE SI VUOLE PROVARE IL PERC.RUN.

giovedì 11 agosto 2011

BAIA SANGIU - RIMINI:2000MT CON LA MUTA

OGGI ALLENA SWIM: 2000MT IN 40' CON LA MUTA (CHE CALDO)!
POTREI DIRE, parafrasando PELO, il CREPUSCOLO N(U)OTEVOLE, infatti, ore 18.45, sotto l'occhio esterrefatto dei turisti che se ne vanno dal mare mi metto la muta e mi immergo.L'acqua è calda, ma io voglio provare a nuotare 'leggero' con quella sensazione di navigabilità che ti dà la muta,poca o nulla spinta degli arti inferiori, bracciata 'tecnica' il più possibile e lunga.Si va che è una meraviglia perchè la corrente porta a NW, proprio verso la foce del FIUME MARECCHIA...vorrei arrivare a RIVABELLA, ma improvvisamente un 'sapore' diverso si sente nell'acqua, non mi fido molto degli scarichi, e dire che una volta qui si poteva andare tranquilli.Torno indietro, faccio un va e vieni lungo le scogliere, ora la corrente è negativa, le ondine si fanno sentire...proseguo così per un totale di 20'.Poi mi fermo e prendo un integratore che mi ero messo sotto la muta, perdipiù gusto cola, che trovata strana, ma volevo provare come fanno quelli che fanno la 25km di nuoto e si alimentano in acqua!
Riprendo con 10 allunghi di prova partenza dall'acqua, oggi devo aver preso un colpo di sole, poi me ne torno in zona darsena da dove sono venuto facendo 3 o quattro prove di passaggio in boa! SPETTACOLARE! Grazie all'olio che mi son dato riesco anche a fare una parvenza di T1 togliendomi la muta e passando alla bici...che non c'è!?

TRIATHLON SPRINT DEL TITANO

LA RIVINCITA...dopo il TRI in VENETO...di cui non parliamo più, ora il TARGET è il TRIATHLON SPRINT DEL TITANO REPUBBLICA DI SAN MARINO.
Percorsi in salita tutti, tranne che nella frazione nuoto: distanze .750 km nuoto/20 km bike/5 km run. Ci sarà da battagliare e stare determinati.
Per questo SABATO si prevede un allena combinato BIKE RUN per andare a provare i percorsi.
Penserei così:PARTENZA DA rimini ponte di tiberio ad ora da convenire oppure ci si vede al multieventi, sempre ora da convenire, primo giro bike di ricognizione, secondo giro più kattivo poi prova del percorso run vallonato di 5 km. una o due volte, anche perchè poi bisognerà riprendere la bike e tornare a RN.PER CHI VUOL VENIRE,TUTTI I DETTAGLI A BREVE.

mercoledì 10 agosto 2011

RIMINI - PODISMO CORSA RIMINI - COVIGNANO PALIO DELL'ASSUNTA

OGGI, come fotografo unofficial ho partecipato al PALIO DELL'ASSUNTA. PERCORSO 10 K RIMINI COVIGNANO LE GRAZIE, TUTTA PIANEGGIANTE ESCLUSI GLI ULTIMI 300M. CON PENDENZE DI 15-18%.
ALLE ORE 19:00 arrivano al porto di RIMINI I podisti:
ANDREA M.
STE,MARCO,ONORIO,CHEF, E TUTTI GLI ALTRI, COMPRESI I SUPERBIG DELLA MIA SOC. PODISTICA OLIMPIA AMATORI RIMINI (INTRAVEDIBILI IN CANOTTA GIALLA)...

pRIMO KM. ADDOMESTICATO DIETRO ALL'AUTO PACER.
a PIAZZA KENNEDY LA PARTENZA VERA.
pOI PIAZZA 3 MARTIRI, SOTTO PASSO DELL'AUSA, PADULLI E ARRIVO ALLE GRAZIE-COVIGNANO.iO PER PROBLEMI DI FAMILY HO LASCIATO LA TRUPPA AL 3°KM....A DOMANI PER I RISULTATI.

sabato 6 agosto 2011

PROGRAMMA PER DOMENICA

CAUSA problemi family, non so se ce la faccio domani a seguire FILIPPO e MERCURY in un combinato BIKE-RUN. E dire che capiterebbe proprio a fagiolo....
In settimana mi sono 'sparato' svariati km. di SWIM, qiundi bici e corsa andrebbero benissimo, ma è difficile combinare il...combinato nelle settimane ferragostane.
facciamo così, senza dire nè si nè no (eppur la voglia è tanta!!!), FILIPPO e MERCURY, ditemi dove andate domani, se posso vi raggiungerò!CIAO.

mercoledì 3 agosto 2011

I 4 KM PIÙ BELLI

OGGI alle ore 6:45 sono partito per un ALLENA di 4 km a SAN GIULIANO MARE - DARSENA DI RIMINI, 35 minuti, fin sulla palata del NUOVO MOLO...gabbiani, bassa marea , sole basso,...ci voleva proprio dopo la squalifica a Lovadina per..: "disposizione errata materiale in zona cambio", un ALLENA CON MIA FIGLIA! IMPAGABILE!

martedì 2 agosto 2011

IL 'GIALLO' DEL TRIATHLON SPRINT 2°PARTE

VA BENE, VA BENE, OGGI allena nuoto in acque libere (poco), vicino alla darsena di S.GIULIANO MARE - RIMINI, giusto 30' per sentirsi quasi in vacanza, ma IERI AVEVO spiegato le vicende del TRIATHLON SPRINT di LOVADINA -TV- la radice LOVE del nome della cittadina non era stata all'altezza dei SOLERTI GIUDICI, che giustamente avevano sanzionato il CIRO perchè aveva messo le scarpe in Z.C. troppo vicine alla ruota bike, quindi dalla parte sbagliata, VA BENE che i PIÙ CHE SOLERTI GIUDICI AVEVANO CHIAMATO TUTTI ALLA SPUNTA e il CIRO non se ne era subito avveduto, VA BENE CHE UN SOLEERTIIISSIIIMO GIUDICE aveva spuntato a mano il CIRO SUL REFERTO GARA e gli aveva detto:"partirai in 4° batteria", va anche bene che APPENA in acqua, al centro dell'allineamento c'era una bella MATTANZA, questo fa triathlon,sofferenza,ma non capisco perchè nella classifica TDS TIMING, il CIRO, anche se con 10' -15' in più (sommando il tempo perso tra la 3° e 4° batteria) non compaia proprio.E' GIALLO! Come si può privare un concorrente del suo legittimo 206° (o giù di lì) posto in classifica? Come motivarlo per queste spassose trasferte: prendi l'auto- autostrada- arriva-scarica bici- gareggia- torna alle 20:00 scarica i mobili della famosa ditta swedish che la consorte aveva la domenica comperato?
i compagni lo incitano, faranno una petizione alla federazione:ridate il giusto 206° posto 103° di categoria al CIRO!
Meglio lasciar perdere e continuare la cronaca nella speranza che tanto 'prattare' possa svegliare un pò di più il Ciro e evitare a qualche altro blogger la stessa magra mietitura di risultati  triathletici!
Dicevo, dunque, dicevo, START nelle limacciose acque del laghetto della cava di Lovadina, botte in faccia, piedate, sono proprio al centro della rotta per la prima boa, prima boa presa ancora in mezzo, se di botte si tratta meglio darle - sportivamente s'intende- di santa ragione, dopo i primi 350 mt. la ressa non accenna a diminuire, incrocio l'uomo - rana - boa che si para dietro la stessa (boa, non rana) per non essere travolto, 600 mt, prendo delle scie, ora si può procedere senza sgomitare, poi boa di disimpegno dei 700 mt. di nuovo bagarre, la prendo all'interno, quando un energumeno dall'esterno vuole rientrare sul pontone d'arrivo a 50mt.dò ancora, sportivamente- la gomitata e procedo per il pontone, altino, in ferro, piazzo una mano per fare leva e vengo estratto come un'anguilla sul ferro del piano del pontone procurandomi una bella escoriazione sulla tibia, non importa il triathleta deve soffrire, mi rialzo come una molla, controllo dal sapore del sangue in bocca che non ci sia niente di rotto e vado in Z.C.,percorro con la bici tutto l'allineamento e mi preparo per il ciclismo.3 giri, il primo non riesco a prendere un trenino che va ai 50km/h poi trovo un trenino un pò più lento, il percorso è misto vallonato, tiriamo ai 42km/h, quando sono io davanti si va ai 39-40 km/h però gli altri, tra cui un BIANCHI che superava a tutta, finiscono la benzina, allora mi tocca staccarli, poi mi riprendono, qui ho fatto  un errore, dovevo riposarmi, poichè alla T2 mi sono stati davanti di 10''-15".E' dura ingranare a piedi sotto il sole dell'ormai incipiente pomeriggio, dopo 300mt.vado un pò meglio, ne supero 2 nella pineta, un altro mi risupera, un terzo lo ripasso, ora vado un pò più veloce, in totale ne avrò superati 6, arrivo e concludo la fatica. Il timing run è 24' 10'' dal mio cronometro, il tempo nuoto, nella mattanza non sono riuscito a prenderlo, il tempo bike dal Garmin è 40'20'' alla media di 35 km/h.
Se nelle classifiche ufficiose appese 30' dopo la fine della gara c'ero, anche se con un tempo di 1h 32' e rotti (mi par di ricordare)(tolto i 10' di differenza tra le due batterie farebbe 1h 22' e potrebbe essere giusto con 17' o giù di lì nel nuoto) come mai dopo non ci sono più?Cartellini gialli, rossi, o squalifiche devono essere comunicati all'arrivo negli appositi fogli....Mah, meglio farsi una nuotata!!!
N.B. sempre per la cronaca: dal secondo ELITE AL 40° sono stati tutti squalificati per taglio del percorso!!!!

lunedì 1 agosto 2011

TRIATHLON SPRINT DI LOVADINA (tv)

OGGI, lunedì 1 agosto, scarico nuoto nelle salmastre acque di San Giuliano - RIMINI, 40' con la muta (basta irritazioni per meduse), con sconto di 20' come dice Pelo dell'omonimo blog, sull'ora DI ALLENA preventivata, in fondo si tratta sempre di un dopo gara.
IERI, domenica 31 luglio, TRIATHLON SPRINT di LOVADINA -TV-- ne sono capitate di tutte!
PRONTI PER IL REPORT? Siete comodi davanti al monitor? Via!
Mattina ore 10:00 la truppa T.D.RIMINI ritira, tramite la sempre solerte Romy, i pacchi gara: siamo circa una quindicina: Ale, il capitano, Corra, Biank, Marco, Vale eccetera.
Benchè ancora chiusa, mi metto in POLE in ingresso zona cambio per evitare la fila:
disbrigo tutte le formalità e mi metto all'ombra del bellissimo centro sportivo LE BANDIE (qui nel 2008, si è tenuto il CAMP.MONDIALE CICLOCROSS), prato immenso, lago ricavato da una cava ma sembra pulito, ristoranti e centri wellness.
In effetti non c'è tanta ombra e anche questa volta mi verrà l'eritema solare, ma questo è ancora niente...L'organizzazione ha pensato di scaglionare molto le batterie secondo il seguente organigramma:

1 - ELITE 12:30
2 - DONNE 12:50
3 - 1°BATT.AGE GROUP (N.150) 13:30
4 - 2° BATT.AGE GROUP (N.150) 13:40

Aspetta aspetta si fa mezzogiorno, briefing un pò poco comprensibile causa microfono, ma è la prima volta - lo confesso- che sto a sentire il briefing,poi la mezza, partono gli ELITE tra cui lo straosannato FABIAN, partono anche i nostri Ale e Max, nel frattempo i SOLERTI giudici richiamano una decina di numeri, tra cui il mio per andare in Z.C. a risistemare la roba: guardando la bici le scarpe e il resto devono stare a dx e non a sx. Rientro in Z:C: senza far suonare il chip, ne approfitto per bere alla borraccia attaccata alla bici e accendere il Garmin per la frazione di bici, nel frattempo, l'atmosfera che era abbastanza di festa si fa un pò più di attesa preoccupata, io sono in partenza alle 13:30 e sto a sentire i SEMPRE SOLERTI giudici che invitano tutti indistintamente alla SPUNTA, per eliminare un pò di tensione mi metto a conversare con PELO del SURFING SHOP, e ad un certo punto ti ri-incotro GIANNI dei 33 TRENTINI! Ci eravamo quasi dati l'appuntamento dal CAMP.ITA DI TARZO quasi un mese fa! Ne approfitto per parlare di probabili vacanze in montagna e al mare e...sapete, a volte capita, la cognizione del tempo viene meno e mi sembra di essere stato a parlare 2' invece sono le 13:30, ora di partire!!!Come un invasato mi metto a sgomitare per superare i colleghi della batteria dopo (le cuffie dei concorrenti sono di ugual colore) e vengo BLOCCATO DA UN ANCOR SOLERTE GIUDICE CHE MI FERMA!!!! ( 1 - continua).
SEGUI per sapere che ne sarà della gara del CIRO?!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails