domenica 24 luglio 2011

LE GAMBE CHE VORRESTI

CRONACA DELLA RIMINI 100 KM EXTREME:
Comincia ieri sera quando alla festa della darsena S.GIULIANO - RIMINI, incitiamo MITICOJANE e gli diciamo che ci saremmo visti oggi.STAMANE, ore 6:15 in ciclabile MARECCHIA, percorro a ritroso la strada finale degli atleti della 100 km. Già alle 6:20 ne avvisto uno vicino al ponte di legno, praticamente arrivato.Poi al check point so che il primo BONFIGLIO è arrivato alle 5:15, tempo per percorrere la strada dall'ARCO DI AUGUSTO - RIMINI, salita verso VILLAGRANDE e scollinamento per la ciclabile del Marecchia - km. 100 7 ore e 15!Ancora incontro un atleta che, pur nei primi 10 si vuole ritirare per salto di percorso...ma siamo matti! 





Dopo 98 km. e 2 all'arrivo!!!!!Ancora vado verso l'entroterra, 1km. e incontro la prima donna.

Ancora proseguo e gli incontri si fanno frequenti, scaglionati di 2'-3'.

Incontro a un check point gli amici del GOLDEN RIMINI, l'organizzazione,insomma,BRAVISSIMI E GENTILISSIMI VOLONTARI!




POI risalendo molti altri....
Le altre foto non so se ci stanno nel post, le metterò in PICASA...QUI
Ormai sono al tiro a volo, 9 km. nell'entroterra, incontro l'altro check point, sto attendendo MITICO JANE per 'portarlo al traguardo', le proiezioni di ieri sera lo davano in arrivo alle 8, ma la nottata, come raccontato dagli eroici atleti, è stata dura, vento, freddino e tanta salita.Decido di proseguire per S.ERMETE, 11km., poi S.ARCANGELO....incontro un ragazzo di verona al seguito di un suo amico, chiedo se hanno visto il MJ, ci sono pareri discordanti...







Il cielo comincia ad annuvolarsi, vado ancora su,
13 km....attendo, ma fa anche freddo e a malincuore ritorno verso RIMINI PER UN totale di 26km., non c'è male, pensare che è niente per questi intrepidi della 100, neanche un terzo di gara, chissà come stanno di gambe questi atleti che risorpasso verso casa e che mi urlano VORREI AVERE LE TUE GAMBE!
N.B. Niente paura per il MITICO, ha fatto una gran gara:75 km. non sono uno scherzo, onore a lui, l'essenziale e' che tutto sia andato bene e che ci siamo tutti divertiti!

100KM EXTREME-LE GAMBE CHE VORRESTI!

POSTO AL VOLO il percorso fatto oggi:26km run alla volta della 100 km RIMINI - EXTREME, alla ricerca di MITICOJANE...VI RACCONTERÒ TUTTO, ORA SCARICO LE FOTO.....

sabato 23 luglio 2011

GRAN BEI CORRIDORI SULLA PANORAMICA!

IL mio garmin segna 92 km., sono le ore 10.20 e sono appena tornato da un bel girobike in Panoramica;presenti all'appello alle 6:45 a CATTOLICA Filippo, Mercurio e Giampi. (APRO una parentesi per Giampi, è la prima volta che esce con me in bici, mi fa molto piacere, ieri alle 21 era a Rovigo....non ha dormito niente per venire con noi...GRANDE!)La salita alla Panoramica e la discesa verso pesaro è stata gagliarda, il ritorno ancor di più....Bei posti, sole e caldo accettabile hanno fatto da corollario alla nostra stupenda 'scampagnata'....Si, scampagnata, però sull'Isoard finale (leggi salita di Gabicce Alta),Mercury e Filippo, staccano tutti quanti e arrivano primi.....GRAN PASSO, L'AVEVO NOTATO ANCHE AL CIPPO, BEI CORRIDORI!!!!GRANDISSIMI!GRAZIE A TUTTI PER LA FANTASMAGORICA COMPAGNIA.
DATI:
RIMINI-PESARO E RITORNO KM.92
TEMPO: ORE 4:12:01 con soste.

venerdì 22 luglio 2011

GIROBIKE IN PANORAMICA DI DOMANI SABATO 23 LUGLIO

Kursaal Cattolica
COMUNICO A TUTTI I CICLISTI che domani ci sarà un GIROBIKE in PANORAMICA con partenza dal Kursaal di CATTOLICA ALLE ORE 6:45  e passaggio a CASTELDIMEZZO - FIORENZUOLA e S.MARINA ALTA, discesa VERSO PESARO e caffè, ritorno come sopra, ma la discesa diventa salita e viceversa.Con FilippoMJ e Mercurio da corsa mi potrò anche sentire per cell. in caso che l'appuntamento alle 6:45 non vada bene.
Ieri allena nuoto in acque libere, poca roba , un 1000 nelle limacciose acque vicine alla DARSENA DI RIMINI, tre meduse prese, ma è tutta ADRENALINA in più. CIAO a TUTTI ci vediamo domani.

mercoledì 20 luglio 2011

ALLENAMENTO RUN VELOCE

ARRIVO, dopo assenza di mesi al mitico STADIO ROMEO NERI RIMINI, deserto, tutti in 'scarico' perchè sabato parte la 100KM EXTREME RIMINI-MONTEFELTRO-RIMINI.
GARMIN in 'spalla', si va, nell'ovale infuocato dal secco sole estivo. Warm up 10', poi vedo IVAN, IN retrorunning, mi affianco, va ai 4 in retrorunning! Conversiamo, -è facile in retrorunning lui, io in avanti- poi ci fermiamo per alcuni consigli su come impostare l'allena veloce. Stretching, arrivano Max e Fabio, si scade nel caxxeggio unico, io riparto, TLIN 400M. AI 3.35. Max mi dice trooooppo veloce.Riparto, TLIN 400 M. ai 3.55. Quello che conta in pista è il ritmo....allora punto i 100m. in 22' i 200 in 44', porto a casa i 400 in 1' 35''. Riparto, ora faccio i 200m. RI-TLIN, Ivan si è fermato, io cerco di continuare da solo, 42'', poi 200m. in 40'', poi in 45''. C'è un punto nella pista sottoposto al vento di terra, strano, ma si fa fatica a mantenere un passo costante...l'allena dovrebbe servire per fare allena - run di qualità per lo SPRINT TRIATHLON DI LOVADINA, 31 luglio, spero di andarci.Continuo ancora per qualche giro di pista con tecnica per tenere alte le ginocchia.Totale 4,8km. cioè un 10x400 (200+200), abbastanza dignitoso.

domenica 17 luglio 2011

S.MARINA ALTA

Percorsi ciclistici romagnoli

La panoramica del Monte San Bartolo 

Caratteristiche del Percorso

Luogo di Partenza Rimini.
Lunghezza itinerario 90 Km.
Dislivello 600 m.
Altitudine massima 177 m.
Tempo di percorrenza delle 3 ore alle 4 ore e mezza.
Periodo consigliato tutto l´anno.
DATI COPIAINCOLLATI DA:oscar982.wordpress.com
IERI purtroppo, in assenza dei fido ANDRÈ (cercherò di estorcergli la 'confessione' sulla sua storia di questa settimana), partenza da RIMINI per il suddetto itinerario ciclistico:ore 6:00, sono in compagnia di mio cognato, esperto di MTB, e quindi attrezzato con la medesima.Arriviamo alla salita di Gabicce: avevo sperato di incontrare Filippo di MiticoJane oppure Mercurio da Corsa, ma probabilmente le loro nottate in discoteca non hanno favorito l'alzata antelucana.Passiamo davanti alla BAIAIMPERIALE, strappetto di 100m. al 15%, non è niente, poi fino al BELSIT, poi discesa fino alla VIGNA DEL MAR. Con la MTB si soffre sull'asfalto, così , a volte ritorno indietro per riprendere il cognato. CASTELDIMEZZO, prima, discorrendo avevamo parlato del dentino di CASTELDIMEZZO 300M. AL 22%, io avevo capito che si faceva, così eccomi qua pronto per la rampa da garage!Pochi metri, ma buoni,arrivo ansante al paesino di CASTELDIMEZZO.Ritorno in strada, il mio compare ha 'bigiato' lo strappetto, e dire che con la tripla si poteva.....FIORENZUOLA DI FOCARA, IL paese ricordato da DANTE nella DIVINACOMMEDIA, castello turrito anche qui, sole, non caldo, sono le sette e 1/2, sembra di stare sulla costiera AMALFITANA, coltivazioni a dx, verso l'entroterra, vigneti, soprattutto, mare sulla sx, qui la costa è alta, costellata di pini marittimi e di odori mediterranei, S.MARINA ALTA, siamo a 2km e 1/2 da PESARO, è tutta discesa, si va sui tornanti che poi diventeranno salita vera, arriviamo al porto di PESARO, e mi viene un deja vù di quando facevo le regate (qui ero in equipaggio per la CROAZIA).Sono in riserva di carboidrati, colazione nel bar con cappuccio e brioches e con tutto sullo stomaco rientro per i tornanti a S.MARINA ALTA. Qui scatta l'idea:fare il ritorno con la dura (rapporto davanti a 50 denti),detto:fatto!La velocità è bassa ma lo sforzo allenante è alto, mi metto a conversare con un ciclista con una bellissima COLNAGO d'epoca tutta cromata...complimenti!Di nuovo FIORENZUOLA, incontro LUIGI della piscina di RICCIONE, gli dico di aspettarmi perchè dopo la bici farò il nuoto.Si prosegue, punto più duro la salita fino a GABICCEMONTE, fatta fuorisella, comunque fattibile alle mie modeste velocità, poi discesoooona per GABICCE MARE, MISANO e PISCINA DI RICCIONE, dove ho fatto un 1000m. di defa che ci stava proprio bene per sciogliere le gambe!

lunedì 11 luglio 2011

COMBINATO BIKE SWIM BIKE

ALLENAMENTO 11 LUGLIO 2011

CONDIZIONI METEO di oggi lunedì 11 luglio:sole, caldo, temp. 35°.

Dovevo fare un recupero dell'allena perso di ieri allora ho fatto un COMBINATO BIKE – SWIM – BIKE.

Veniamo con ordine:partenza da RIMINI ore 17:30 temperatura 35° appunto, set bike leggero con sacchetta per il nuoto. Itinerario di km.19.20, in 45',il più breve per il MULTIEVENTI RSM – PISCINA, ma con una salita al 12% a S.ERMETE, poi DOGANA, poi SERRAVALLE (PISCINA & STADIO OLIMPICO [OLIMPIADI PICCOLI STATI]). CALDO, arrivo grondante dopo aver bevuto circa 1 l . di integratore.All'inizio volevo entrare in vasca col costumino da triathleta, però non mi è sembrato il caso, mi cambio, entro in vasca per 32' 1000m. Calmi, anche se alla fine prendo un po' di scie per accelerare e non faticare tanto.Doccia, fa un po' ridere la doccia e l'asciugatura, perchè fuori si suda ancora. Itinerario del ritorno tranquillo sulla superstrada km.25 in 47'26 non mi andava di fare le salite, di contro, tanti semafori e traffico.

Riassunto:

BIKE ---- TI ------ SWIM ------- T2 -------- BIKE

45'         13'          32'10             28'              47'26

KM.19,21               1000M.                        KM.25

giovedì 7 luglio 2011

Allena swim + TRI-RSM

OGGI allenamento swim al MULTIEVENTI REPUBBLICA DI SAN MARINO, blando, solo un 1000m. non avevo voglia, succede anche a me....FACCIO pubblicità al 'nostro' triathlon del 21 agosto 2011 IL TRIATHLON SPRINT DEL TITANO. aCCORRETE NUMEROSI.
ORGANIZZAZIONE : T.D. RIMINI
LOCATION: SERRAVALLE REPUBBLICA RSM
PERCORSI: NUOTO 750M. IN PISCINA/BICI 20KM. COLLINARE/RUN 5 KM.SALITA DISCESA.

martedì 5 luglio 2011

TRIATHLON OLIMPICO CAMP.ITALIANO TARZO TV

COME promesso metto qui il post dell'avventura di TARZO (SE VUOI IL RESOCONTO DELL'ALLENA DI OGGI VAI QUI): DOMENICA ORE 3:30 SVEGLIA PER PARTIRE E FARE 350 KM IN DIREZIONE TREVISO.Bici e tutto l'armamentario già in auto dalla sera prima.Partenza alle ore 4:20 arrivo a TARZO 7:30, non male,non c'era ovviamente traffico.Primi problems con il parcheggio in una bella area verde di un bar ristorante però chiuso....e dove faccio colazione con cappuccino e brioches? Vago un pò alla ricerca di qualcosa ...servizi? nel paesino ma neanche l'ombra...espletate tutte le funzioni fisiologiche nella ridente natura (questa è organizzazione) passo al montaggio BIKE, ri regolazione centraggio freni, tutte quelle operazioni che a casa fai meticolosamente e che ti si dissintonizzano durante il trasporto e smontaggio della preziosa PINA. Arrivano i triathleti, saremo in più di seicento, saluto ALE col quale faremo i soliti lazzi e battute e mi avvio già in body gara in zona cambio...dopo un pò arriva ANDRÈ che mi aveva ieri- ritirato il pettorale e comincio ad armeggiare in zona cambio, la zona cambio lineare a bordo strada più lunga che abbia mai visto.....bici stratosferiche, ruote ad alto profilo (SBO-RUOTE) anche prolunghine, io l'ho tolta perchè nnostante che nel sito si dica percorso bike co n solo due salite so che i percorsi bike triathletici sono tutta salita, spec. qui in veneto, patria della bici da corsa.Arrivano i simpatici ATLETI DEL ttr (triathlon team riccione), usciamo dalla zona cambio e ci apprestiamo a partire scaglionati per AGE GROUP. saluto GIAMPIERO 'reduce' vittorioso da PESCARA (1/2 ironman) e mi avvio alla spunta, guardo il perc. nuoto:tutto il lago di TARZO con 5 boe anche complicate, l'acqua è calda, niente muta, io sono al battesimo dei 1500m. in gara, PARTENZA, devo dire che, impostando un ritmo costante senza strappare ce la faccio bene, è chiaro che un po' dei veloci mi sorpassano, vado anche oltre la linea ideale ma c'è corrente e penso di fare una rotta ad arco...1°boa 2°...mi fermo un attimo perchè non ci vedo niente, proseguo, dopo la boa di disimpegno si arriva al tappeto rosso RED CARPET di arrivo nuoto, altino direi con pedana in legno, non mi scortico ed è già un successo, togliendomi gli occhialini,troppo stretti noto che ho un occhio appannato, c'è un bel tratto a piedi da fare , ma esco dalla zona cambio in 2'14''.La bici si preannuncia tosta con 40km. vallonati.1° giro in paese con uno strappetto tra i muri del paese al non so quanto ma col 34x25 era ben tosto. Ce la faccio però , ora è discesa,prendo un trenino e lo tengo per tutto il giro, precedentemente avevo anche sbagliato strada e son dovuto ritornare indietro, si tira a turni regolari, in pianura o falsopiano lo faccio anch'io, arriva il secondo giro, tutto con ondulazioni e saliscendi e con uno strappetto chiamato 'muretto'...dove sarà?dopo interminabili saliscendi fatti con i polpacci di marmo ecco il muretto, bella salita, ora discesa, bevo prima della T2, ho amministrato, ma nell'ultima parte ho dovuto lasciare il gruppetto.Corsa:10km (un pò di più) multilap di 4 giri con salite tra il paese di S.Maria e Tarzo.E' un andirivieni di folla triathletica, giovani vecchi donne uomini, ognuno corre alla come può, certi hanno molta fretta, io amministro anche per dolori addominali (a dire il vero anche un pò di crampi...che siano i BOOSTER?). bISOGNA PASSARE SUL TAPPETO tds, 4 giri che diventano 4 e mezzo, in una calura abbastanza presente, con le salitelle, poi anche uno sterrato poi, l'apoteosi dell'arrivo!
N:B:saluto GIANNI della Fulminea conosciuto sul campo di gara.....va fortissimo!
STATISTICHE:

2.46.15 470 0.35.28 0.02.14 435 1.15.35 0.02.03 397 0.50.55 78 M2 351,24 5

TOT. POS.OVERALL-NUOTO-T1-POS.NUOTO-BICI-T2-POS.BICI-RUN-POS.CATEG.-CATEG.RANK-PUNTI SOC.

lunedì 4 luglio 2011

CAMPIONATO ITALIANO TRIATHLON OLIMPICO TARZO (tv)




PREMIAZIONI CAMP.ITALIANI AGE GROUP 2011
ECCO alcune foto del CAMPIONATO ITALIANO DI TRIATHLON OLIMPICO SVOLTOSI IERI A TARZO-REVINE LAGHI (TV). GARA BELLISSIMA MA DURISSIMA....PER I NEOFITI RICORDO: 1500MT. nuoto NEL LAGO/40 KM. DI VALLONATO CON SALITE AL 15% BIKE/10KM. A PIEDI CON SALITE!!!! A QUANDO AVRÒ RIPRESO LE FORZE PER I RESOCONTI. SALUTO GLI AMICI ANDRÈ, GIAMP, GIANNI (LA FULMINEA) E ANCHE ALE IL CAPITANO!CIAO.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails