venerdì 3 giugno 2011

CONSIDERAZIONI A MARGINE

SETTIMANA di lavoro e di lavori a casa:imbianchino,muratore..ecc.ecc. Tempo di riprendere l'allenamento dopo il riposo lavorativo...vediamo...che fare? Quale impresa preparare? Intanto ecco il risultato del sondaggio sulle ultra: SI FANNO,BASTA PREPARARSI A DOVERE 40%; con un buon allenamento si può fare; DIPENDE DALLA DISTANZA POI ALMENO TRE MESI DI PREPARAZIONE 20%;CON LA TESTA SI PUÒ ANCHE FARE 20%; GUARDO CON TIMORE E RIVERENZA QUEI PAZZI DELLE ULTRA 20% . come DICE MITICOJANE, basta allenarsi e godersi la giornata di gara senza troppe paranoie (in effetti ALBANESI è un pò troppo categorico, ma si sa, in questi siti di consigli sportivi è bene non dare consigli avventati). Ci sarebbe la PISTOIA - ABETONE , però avrei piacere di fare altre imprese lunghe pure in bici, che ne so MARATONA DELLE DOLOMITI ECC, ECC, . iN FONDO la differenza è anche nell'atmosfera:in entrambi i casi si tratta di impresone, più impresone quelle a piedi, però neanche da sottovalutare la bici. Il podista ultra forse è più coinvolgwente e prima dello start ti può dare consigli, poi sono sicuro che devi metterti in gioco tu e il tuo TEAM, per poter superare 90-100 km.In bici è differente, il ciclista è più 'orso' cioè cane sciolto, io, che parlo sempre in gara, mi son sentito circondato dal mutismo più totale forse anche a causa dello sforzo in salita (lì non è il caso di chiacchierare)!!! Non so, forse mi sto allontanando dal triathlon (causa calendario gare di questa stagione per me impossibile da seguire) ma a luglio vorrei fare un TRIATHLON OLIMPICO (leggi BARBERINO, oppure da altre parti più ospitali...pacco gara ,ristoro, vabbè che con questa crisi)!!!

4 commenti:

Tosto ha detto...

quando corri le ultra non corri col cronometro!
pensi se ce la farai, ti gusti l'adesso e vai fin dove arrivi. Poi arriverà la fatica e li ti porrai traguardi sempre più serrati, fino ad arrivare sorprendentemente in fondo :)

lello ha detto...

SEI DIVENTATO UN ULTRAMARATONETA?????? LE ULTRA SI CORRONO MOLTO CON LA TESTA.....

ciro foster ha detto...

@Tosto:bella e poetica spiegazione delle ultra...le ultra, da correre con sè stessi, una sfida estrema a volte per...una bottiglia di vino!

ciro foster ha detto...

@lello:mah, ultramaratone ancora non ne ho corse...sto pensando come gestirmi in questo scorcio di stagione e le ultra sono indubbiamente delle belle imprese!ciao.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails