venerdì 15 ottobre 2010

CARA VECCHIA CICLABILE

IERI, bell'allenamento nella ciclabile annessa al Parco Marecchia in quel di RIMINI.
Mi dispiace per PAOLO e STE che mi avevano sempre gentilmente invitato al loro allenamento, ma un pò perchè volevo uscire con la luce, un pò perchè sapevo che non avrei tenuto alti ritmi al rientro dalla influenza, sono andato in ciclabile.
TEMPERATURA:14°
UMIDITÀ 75%
TEMPO PARTENZA ORE 16:58
DURATA: 1ORA 07 23
KILOMETRI:12.47
ALL'INIZIO è stata un pò dura spingere, infatti sono andato ai 5:30 (???), poi sempre meglio a mano a mano mi allontanavo dalla città: cavalcavia della statale, zona depuratore, polveriera... ero da solo, tranne qualche cane con il padrone comunque (tattica adottata coi cani:far vedere di essere il capobranco, quindi, mantenere fiato e ritmo costante, non guardarli negli occhi, spec. quel canelupo che ho incontrato al ritorno [magari era anche buono,poverino])
Qui, il sentiero, largo per permettere a due bici di non danneggiarsi, diventa un bosco abbastanza folto, te ne puoi stare a parlare coi tuoi pensieri sperando che essi ti diano ragione.
cavalcavia dell'autostrada, guardi quei pazzi che sfrecciano nel traffico, poi risali e dopo qualche curva c'è il pontcello sul guado, poi il tiro a volo e l'allevamento dei cavalli. Non  sto andando fortissimo, tutt'altro, però in questo periodo di studio, ho capito che ormai a 5 settimane dalla MARA la velocità non conta più tanto, INVECE contano:
1 kilometri, kilometri e kilometri
2 ritmo gara
3 preservare la gamba

sono al 7° km. allungo un pò il tragitto per la fontanella vicina agli aeromodelli e chi ti incontro! ANDREA, neanche ci fossimo telefonati!!!
Ci scambiamo le impressioni di...viaggio, lui sta proseguendo con la MTB Specialized (bella!!), di nuovo ciao, ci vediamo per quell'allenamento run tosto eh? Non mancare!
Torno indietro, ora c'è un leggero falsopiano, le gambe stanno abbastanza bene, però sono le 18 e un quarto, con questo tempo nuvoloso è quasi buio, tra poco rimango qui con gli scoiattoli....
Guado sul fiume AUSA corsetta sull'argine fino al punto di partenza, stretching e poi altri 2km. per casa, in effetti sarebbero 12.5 km cronometrati ai 5:24 + 4 km. di riscaldamento per un totale di 16.5, non male come ritorno!

3 commenti:

Daniele ha detto...

Niente male come uscita, mi pare. E' una ciclabile in terra battuta o asfaltata?

theyogi ha detto...

oramai sei così veloce che snobbi gli amici... ;)

ciro foster ha detto...

@dANI:è in terra battuta, in realtà un tempo lontano era una strada per i cavatori, poi il tutto è stato riadattato come parco provinciale.Mettrò a breve delle foto.
@Yogi:ciao Yo, come va la vita? Non è che snobbo, ma dopo uno stop di un pò di tempo volevo stare solo coi miei pensieri, analizzarli, smontarli, rimontarli, una specie di tagliando psicotico...ah ah ah

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails