vota anche tu!

classifiche

domenica 23 maggio 2010

IMPOSSIBILE NON FARSI COINVOLGERE NEL POST DI QUESTA MAGICA GIORNATA

Non era in programma, ma, stamane, ho incontrato i soliti amici al bar, col progetto di fare due giri in bike sul lungomare tanto per far girare la gamba. Avevo impegni nel pomeriggio quindi il primo obiettivo stagionale LA 9 COLLI era già sfumato.
Arriva Nino, già pronto con la bici e partiamo per Repubblica di San Marino. 30 kilometri di pianura fino alla statale, poi 12 km. di salita con punte del 8%. Arrivati a BORGO MAGGIORE, Si scollina per BALDASSERONA - BIVIO VENTOSO in una impegnativa discesa di 12 km. che io gestisco con cautela, visto il traffico (anche se sono solo le 9-.30 di domenica e le buche).
ROTONDA SULLA STRADA MARECCHIESE - PONTE S.MARIA MADDALENA - SECCHIANO (È IL PERCORSO DEI CORRIDORI DEL gIRO D'ITALIA PASSATO QUI SABATO). iNIZIA LA SALITA DELLA 'CANTINA' segnalata come percorso della 9 colli, così anche quest'anno, curva dopo curva riesco a esserci alla mitica 9 colli che da 40 anni è la più importante granfondo del mondo!!
Bella questa salita: lunga ma pedalabile, in mezzo alla natura, il sole c'è, il caldo anche ma ci sono vari traTTI tra gli alberi. Nino scorge una donna che cammina ai bordi della strada e ai margini del sentiero dei biker, mi dice, bella passeggiatina eh? Invece è la prima concorrente della 9COLLI RUNNING gara podistica ultra-endurance di 205 km., dico 205 km!! partita ieri pomeriggio. Incitiamo tutti i corridori a piedi dalle nostre biciclette, loro hanno percorso a piedi 45km., ne mancano ancora 160!!! Alcuni rispondono con un cenno ai ns saluti, tanto per non sprecare energie. Noi saliamo ancora, tra frotte di biker che aspettano quelli in gara, io ormai mi strozzo poichè un calabrone mi va a sbattere sul labbro, ormai lo mangio!!! Devo darmi il repellente per insetti in questo periodo! Arriviamo in cima alla JUNGLA DEI CASTAGNI dove c'è un ristoro della 9 colli. Chiedo un pò d'acqua, poichè pensavo di stare in bici solo pochi minuti e non ho portato niente, nè acqua nè camera d'aria. Ora è discesa, tecnica, con tornanti, ma senz'auto, quindi me la cavo, vedo un pò troppi biker che stanno al centro della carreggiata, poi a Sogliano (sotto) capisco che sto andando contromano e loro sono in gara. Ci fermiamo a vedere gli ultimi del percorso lungo, poi ci buttiamo nella valle dell'Uso (fiume) per tornare a casa e qui cominciamo la RUMBA!
'Tiriamo' un pò per uno, più Nino che è esperto e allenato che io, ai 42-45KM/H, mai andato così forte e proseguiamo così fino a POGGIO BERNI- poi SANTARCANGELO poi RIMINI PER UN TOTALE DI 80KM. E TRE ORE COMPRESE LE PAUSE!
NON AVRÒ FATTO LA GARA MA È STATO BELLO POTER RESPIRARE QUELL'ARIA MAGICA DELLA 9COLLI, SPERIAMO BENE PER IL PROSSIMO ANNO!!!

4 commenti:

nino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
nino ha detto...

in confronto il passatore è una passeggiata

ciro foster ha detto...

Eh già caro Nino, io, solo per allenarmi ai triathlon brevi sto mettendo a repentaglio lavoro e famiglia,,,forse tu sai quanto bisogna allenarsi per l'ultramaratona!?grazie per il passaggio!

lello ha detto...

io ammiro quelli che fanno triathlon , bravo ciro , io mi fermo alle maratone , comunque ls 9 colli running deve essere fantastica , bravo ciro vieni a fare un giro nel mio blog

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails