martedì 27 aprile 2010

TUTTO È RELATIVO, PENSATE POSITIVO


Quando faccio le mie 'imprese' alle GRANFONDO, poi metto nei post tutta la rabbia di quello che mi è capitato in gara...allenamenti saltati, imprevisti, ultimo in griglia...ecc.ecc.
Quando, il giorno dopo rileggo il tutto, è come vedersi dall'esterno, tutto cambia,i risultati non sono male,l'importante è partecipare...ecc.ecc.
Bisognerebbe avere lo stesso sguardo dal di fuori anche in gara:'se stai affrontando la salita e non hai rapporti più agili,pensa che ci può sempre essere qualcuno messo peggio, che ha forato o si è ritirato".
In fondo abbiamo 'pagato' per sudarci dal primo all'ultimo kilometro della nostra corsa, non credo che vogliamo che qualcuno ci metta la passatoia rossa se no che gusto c'è?
Per gli infortuni, io ho passato 3 mesi del 2008 con le bandellette 'bruciate', mi sono salvato con la rotazione nuoto bici palestra, comunque con gli infortuni ognuno fa capo a sè.
IN DEFINITIVA ....tenete duro! L'importante é CREDERCI!!

Per la cronaca, stasera 30' di corsa lentissima...la bici di domenica, la prova sotto sforzo e il nuoto di lunedì mi hanno sfiancato.CIAO.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails