vota anche tu!

classifiche

domenica 28 febbraio 2010

ALLA SALITA NON DARE MAI DEL TU!

ALLA SALITA NON DARE MAI DEL TU!
GIROBIKE DI OGGI:
Ieri avevo detto che saremmo andati al passo del grillo, oggi invece alle ore 8.30, Paolo, Nino e io, ci siamo un pò montati la testa (cioè soprattutto io) e abbiamo deciso per un lungo collinare col seguente itinerario:
VIA COVIGNANO-VIA S.CRISTINA-CASETTI-COSTE DI SGRIGNA-VENTOSO-GUALDICCIOLO-MARECCHIESE-PIETRACUTA-PONTE S.M.MADDALENA-SECCHIANO-VIA CANTINA-UFFOGLIANO-PONTE USO-STRADONE-SANTARCANGELO-RIMINI. TOT.90 KM.
Nino aveva buttato giù l'idea, oltretutto ieri avevo letto del sentiero dei castagni che si apre dietro ad UFFOGLIANO, così si va, senza pensarci tanto su.
Nino essendo in pensione è allenato, io e Paolo proveniamo dal girobike di dom. scorsa (vedi post).
Primi km. nell'allegria generale, si parla, andatura già sostenuta -purtroppo-strada pianeggiante. 15km. prime asperità alle famose COSTE DI SGRIGNA, SONO delle esse in salita pendenza media 8 % circa. Ancora andatura sostenuta, io sprinto avanti incurante di ciò che mi attendeva....Arrivati vicino al confine di stato si profila un cartello: VENTOSO (sobborgo della Repubblica di S.Marino), mi vengono alla mente alcuni ricordi di bikers che parlavano di qs. mitica salita....si vedrà.....
Siamo in tre, ovviamente non si vede altra bici, alle prime rampe io scatto in avanti per mettermi in pari col lavoro.....
Primi tornanti, vado su di lena, scalando i rapporti in modo conveniente....Ora arriva il bello, salita 18% con tornante annesso....ci arrivo su di velocità e....mi pianto giusto sulla curva, metto il piede a terra, mentre i saggi e guardinghi inseguitori proseguono lenti ma inesorabili.
GIUSTA LEZIONE....ALLA SALITA NON SI PUÒ MAI DARE DEL TU...PIUTTOSTO DEL LEI, SOPRATTUTTO QUANDO È DEL 18%.
Fa nulla, era la 1 volta che la facevo, servirà di lezione.
Arriviamo allo scollinamento di GUALDICCIOLO, ORA discesa vera con tornanti...poi via Marecchiese.Paolo torna verso casa, saggiamente, io e Nino continuiamo.
Bei panorami, salite ora abbordabili che affronto ora in modo molto guardingo, bosco dei castagni secolari che meriterà un'altra uscita sul percorso MTB.
Comunque 97km. in 3 ore 10'.
Sensazioni non buonissime, ci sarà molto da lavorare per maggio!!!!

2 commenti:

Giuseppe ha detto...

Per fortuna che stavi salendo veloce.
Mi pare che con 18% di pendenza se si va troppo piano la bici torna indietro.
Ciao

ciro foster ha detto...

Giuseppe, grazie del commento, è vero, al centro del tornante mi si stava sollevando la ruota davanti!!!!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails