vota anche tu!

classifiche

giovedì 21 gennaio 2010

LAVARE I PANNI


Inverno, fioccano i post...ehm, tecnici: come li lavate i vostri panni?
sembra la solita baggianata del CIRO, invece, molti dei capi tecnici richiedono una particolare cura per il lavaggio, con spreco di tempo annesso. Ne so q.cosa io, che , dopo essere tornato dall'allenamento (niente di che 6km. a 0° allo stadio, ma qui è anche caldo rispetto ad altri posti), mi sono sciroppato un'ora d'orologio per lavare i panni.
L'ammollo non è cosa da poco, grazie al mio amico del bike store, mi sono fatto dare il campione omaggio del detersivo Assos, una novità per l'Italia, e l'ho passato su tutte le parti intime dell'abbigliamento. Dopo 20' ho risciacquato a mano, poi ho strizzato, sempre a mano per non rovinare le delicate fibre del completo Mizuno, poi ho steso in bagno, sperando che q.cosa si asciughi, nel caso domani voglia uscire per una corsa. esistono altri modi per fare prima e meglio?

6 commenti:

Unknown ha detto...

La lavatrice.....ho un completo della Kalenji (Decathlon) da 3 anni, sempre lavato in lavatrice ed è ancora perfetto.

bibe ha detto...

Io lavo sempre tutti i capi in lavatrice col programma per i sintetici a 30°, lasciando la centrifuga a manetta (1000 giri) se ho fretta di riutilizzarli. Se ci sono macchie di fango, lascio asciugare bene il capo e spazzolo via il fango prima di mettere tutto in lavatrice.
Per le scarpe, tolgo soletta e stringhe, lavo a mano e do una passata in lavatrice insieme ai capi di vestiario.

KayakRunner ha detto...

Chiedo a mia moglie: io arrivo fino al cesto, poi prosegue lei....

ciro foster ha detto...

@Gianluca;@bibe:proverò la vostra soluzione elettronica,grazie!
@KR:proverò la tua soluzione...umana (tra parentesi...coma faccio ad arrivare al tuo sito?)
ciao a tutti

Francescarun ha detto...

tutto a mano:))))))

ciro foster ha detto...

@francescarun: anch'io avevo sentito che si rovina tutta la divisa da corsa se la metti in lavatrice!ciao.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails