vota anche tu!

classifiche

martedì 5 gennaio 2010

ALLENAMENTO CON LA NEVE



Oggi (ieri, N.d.R.), non sapevo bene se andare in palestra o a correre; avevo accumulato uno stress lavorativo per tutta la giornata (visita ai materiali edili), quindi mi sono diretto, circa alle ...(per continuare clicca sul titolo) 

18.30, allo STADIO R.NERI di Rimini, visto che palestra e/o tartan sono tutti lì disponibili. leggo la locandina delle gare, acc...domenica c'è stata una 10 K a gatteo e non me l'hanno detto, forse riuscivo a spostare il pranzo dei suoceri....Spogliatoio, ancora sono indeciso sul da farsi. Da Luigi (allenatore palestra) le macchine sono strapiene e anche l'aria è moolto viziata, non mi piace molto il clima della palestra. Fuori c'è zerogradi, nevica, con delle belle folate....però mi attira tutto ciò...MASOCHISMO? boh, fatto sta che mi vesto col completo mizuno, maglietta termica sotto e smanicato impermeabile e mi immergo nel buio dell'esterno. Inizio il 'riscaldamento' nei 400metri, la corsia n.I è impraticabile causa neve, le altre con acqua e ghiaccio. Il tartan del neri è vecchissimo, si solleva in più punti e quando calpesti una di quelle zone spruzzi d'acqua escono in quantità. Passo.,..passo, quale passo? Sono 10' che corro ma mi viene su tutto...non dovevo fermarmi al bar! 20', va meglio, ci sono anche gli arbitri che si allenano, non sono più da solo. decido come al solito di fare qualche km. cronometrato. Il Garmin trilla che è un piacere, forse ho messo troppi allarmi...Sono sull'asfalto, nel giro esterno misurato esattamente a 1km. Lo percorro nel verso orario: piccola salitella della piscina, poi sul marciapiede attenti a non investire qualche passante, poi discesina in progressione sul rettilineo delle tribune.
scarto verso i botteghini, poi curva nord poi salitella -ma si sente- fino alla porta del Centro Olimpia. 3 giri mi bastano, però mi sono riscaldato e le gambe girano non benissimo ma benino. E' chiaro che vado piano, causa cappuccino (vedi prima), incontro un 'collega' che gira in senso opposto, forse era meglio visto che ti sparavi la discesina alla fine, comunque non fa niente, 7,66km. sono stati fatti, mi sono proprio divertito e alla fine ho fatto una gran sudata! INCREDIBILE CORSA.

5 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

In una parola la magia della corsa

Furio ha detto...

Correre sotto la neve è molto bello, soprattutto se terra c'è neve fresca.. ciao.

theyogi ha detto...

hai fatto benissimo! altro che gli ambienti chiusi e gremiti, vuoi mettere la natura...?

ciro foster ha detto...

@ GianCarlo:ora so cosa mi perdevo prima di diventare (quasi) un podista! E alla fine non senti nemmeno freddo!Ciao.
@Furio:si, la neve fresca sotto è bella, sarebbe meglio in un bel paesino di montagna.Ciao, grazie del passaggio.
@Yogi:Infatti la palestra la uso solo come ultima cosa possibile, il 'dialogo' con le macchine non è mai stato il nio forte.Ciao.

Anonimo ha detto...

ottima scelta Ciro! Correre al fresco è una sensazione bellissima, occhio col cibo però! ;)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails