vota anche tu!

classifiche

venerdì 11 dicembre 2009

PROVA CARDIOFREQUENZIMETRO


HEART RATE
Stasera allo stadio per provare il cardiofrequenzimetro. Accendo il Garmin...ci mette 1' per beccare i satelliti non è molto tempo ma qui fuori ci sono 4-5 gradi alle sei di sera. Parto per una corsetta dentro lo stadio, non vedo nulla sul display, allora cambio schermata e mi ricordo di avere letto sul manuale in inglese che dà le zone di frequenza cardiache, in piccolo i battiti istantanei.
Sembra di essere spiati da vicino, F:C:2 F:_C: 3, però deve servire se ci sai fare.
Esco con gli altri al difuori dell'anello in tartan, sull'ASFALTO, non so com'è ma ci corro meglio, il polpaccio non si fa sentire. Il gruppo dei forti runner tira la volata, io guardo il cardio e vedo F:C:4, poi penso che sia settato su 220b.max e dico ma qui sono 'sballato', però non sento tutta sta fatica. Vado a casa, scarico tutto su Trainer Center e vedo che il garmin era settato giusto, grazie ai dati inseriti quando l'ho comprato, quindi, niente paura, le zone vanno fino a 5 dove c'è il max di 173 bpm come da 'contratto' e non 220....fiuu, tutto regolare, cosa vuol dire l'inesperienza.
n.b. hO ANCHE OPTATO PER SPORTTRACK CHE MI SEMBRA MOLTO BUONO PER L'ARCHIVIAZIONE DI OGNI MINIMO PARTICOLARE DELL'ALLENAMENTO.

2 commenti:

Alvin ha detto...

Esatto Sport Tracks è un gran bel programma con interessanti plugin...il Garmin TC lascialo perdere...

ciro foster ha detto...

@Alvin: Si, infatti Sporttrack, lo sto settando adesso, cerco di fargli fare i grafici, ma è molto completo. Mi parlavi dei plugin....grazie,adesso guardo sulla rete.Ciao.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails