vota anche tu!

classifiche

lunedì 5 ottobre 2009

ANCORA SCARPE E' UN OSSESSIONE


L'ossesione del runner è la scarpa, ammortizzata, tecnica, leggera, performante; ogni casa produttrice sembra una sirena incantatrice, così come il venditore.
Oggi non ce la facevo più, invece di andare in analisi da qualche strizzacervelli, ho deciso di rifarmi con lo shopping tecnico.
Vado dall'unico o quasi negozio di running di Rimini. Interno accattivante e rinnovato, parete enorme con scarpe da runner di tutti i tipi. Calma, mi siedo e provo subito una Asics Landreth, l'ennesima Asics! Sensazione un pò rigida, io invece ricerco il confort per la lunga...durata. il commesso sfodera allora una Mizuno wave rider 12, non male come sensazione, abbastanza leggera (305g) per essere un A3. Poi voglio provare anche la Nike Vomero. Tecnologica un bel pò, forse anche troppo, calzata morbidissima e alta reattività, sistema di raccolta dati Nike+,soletta totalmente in Duralon per riprodurre le sensazioni della corsa a piedi nudi....certo però che a tutte ste balle è difficile crederci!
Provo e riprovo, provo ancora, non voglio essere 'fregato' come 2 settimane fa con le asics 3.
Alla fine decido per le Mizuno, meno 'spinte' tecnologicamente ma penso, più oneste. Ho speso molto (euro115), ma penso di aver azzeccato la spesa!
Mizuno Wave Rider 12
e' una calzatura
running della categoria delle massimo ammortizzamento.Tomaia in mesh a trama larga con rinforzi in pelle sintetica. Intersuola in Eva con tecnologia ammortizzante Parallel Wave abbinato al VS-1 nella zona posteriore e AP nell'avampiede. Nuovo sistema Smoothride antivibrazione e Intercool per una migliore ventilazione. Battistrada in gomma antiscivolo e gomma X-10 nella parte tallonare.

Questa stagione la Rider e' stata completamente ridisegnata, ottenendo una delle scarpe più belle (tecnicamente) della categoria. Mizuno è riuscita ad abbinare tutte le caratteristiche positive che deve possedere una scarpa d'allenamento: morbida di tomaia, molto ammortizzata (grazie, anche, alle nuove mescole utilizzate), flessibile e reattiva nell'avampiede. E' una scarpa polivalente che ci sentiamo di consigliare a podisti sia leggeri come scarpa da allenamento sia a runners piu' pesanti che cercano leggerezza e performance.Ottima la calzata fin dalla prima volta che la si indossa!!

PESO: 305 GR cat. A3

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Vedrai che non te ne pentirai!!!!!

mercuriodacorsa ha detto...

Bel gioiellino!!

Paolo ha detto...

Non me ne parlare...ieri ho comprato le adidas Boston...90 cucuzze solo perchè Koala Sport fa ottimi prezzi!
Ci serve uno sponsor cavolo eh eh...

fabiodelpia' ha detto...

Ciao Ciro, io per il momento non ho di questi problemi per la scelta delle scarpe, sono fermo da più di un mese per una pubalgia in pieno
svolgimento..
Solo bici. Grazie della visita.
Salutoni.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails