domenica 9 agosto 2009

ALLENAMENTO BIKE COL GIALLO


Se di solito spreco un paginone per raccontare le mie avventure e metto alla prova la pazienza di voi blogger , questa volta, visto le cose che mi sono capitate ne scriverò due!
Veniamo con ordine. Sono tornato giusto 1 ora fa da un allenamento di 93 km. bike con questo itinerario:
RIMINI-Verucchio-Montemaggio (salita)-Chiesanuova-Montegiardino-Faetano e ...sorpresa!
Parto alle 5 e 30 tanto non riesco a dormire. Albeggia, guardo il sole sorgere da dietro le spallette del Ponte Tiberio e via verso l'entroterra. Verucchio, tutto bene, vado veramente piano perchè, in direzione S.Leo mi aspettano gli otto km. di salita di Montemaggio. Li faccio abbastanza bene, anche se vedo segnali un pò strani in giro, animali colpiti dalle auto durante la notte tra cui un istrice (poveretto) con tutti gli aculei sparsi per la strada. Mi volto guardingo scollinando per Chiesanuova, confine di stato con la repubblica più piccola del mondo, San Marino. Arrivato quasi a Montegiardino penso di fare la pedecollinare sotto il monte Titano, poi Fiorina, Grotta Rossa e a casa, magari al mare, quando ad un tratto, in discesa, sento un ronzio e un'ape mi punge proprio nei 3 cmq liberi sulla fronte!
Non è che senta tanto male ma chiedo ad uno in bici se si vede qualcosa; l'arrossamento c'è. decido di deviare per Faetano-Marano-Coriano (direzione)-S.Salvatore-S.Lorenzino-Riccione-Misano. La allungo di un pò ma vado a farmi visitare alla Guardia Medica in spiaggia (che purtroppo conosco già bene) .
Arrivo alle 8 e 45, un buon tempo per 75 km. ma c'è la fila e perdo quasi tre quarti d'ora. Il simpatico Dottore mi disinfetta, la ferita si sta sgonfiando, niente di che, ma mi dice di fare domani il richiamo dell'antitetanica, consiglio dedicato -dice lui- proprio ai biker che si spostano in zone di campagna e possono riportare abrasioni e punture d'insetti.
Mi rimetto in giro per Rimini dove arrivo dopo tre ore e 40 di corsa effettiva. Se non ci fosse stato il giallo dell'ape sarei arrivato a casa alle 9 e mezza ma non fa niente, banale incidente del mestiere e SEMPRE AVANTI CON LO SPORT!.

3 commenti:

fabiodelpia' ha detto...

inconvenienti del mestiere... ;-))

ciro foster ha detto...

Già Fabio, oggi sono andato a fare il richiamo dell'antitetanica e devo (dovrei) stare 2 gg. fermo!

Miticojane ha detto...

Che sfiga, ero proprio il caso di farla? io non l'avrei fatta, punture lontano da me, a quando il giro? ciao e riposati

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails